Cittadella della legalità

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

Siamo a Cattolica (RN), che per tre giorni - dal 19 al 21 aprile - è Cittadella della Legalità: la città ospita infatti la manifestazione promossa da IGS srl - Impresa Sociale, dedicata alla partecipazione civica consapevole.

Nella prima giornata, i ragazzi sono stati guidati attraverso le bellezze del centro storico ci Rimini: ponte di Tiberio, Piazza Tre Martiri, Duomo e Fabbrica dell’Arte alcune delle tappe del tour.  

Oltre ad attività laboratoriali che prevedono la realizzazione di output multimediali come spot e articoli di giornale sul tema della legalità, cuore dell’evento è un seminario a cui partecipano esponenti delle istituzioni, delle associazioni e di varie realtà del territorio che si dedicano al rispetto delle regole. 

Tanti gli argomenti discussi: dalla sicurezza stradale alla lotta alle mafie, dalla lotta all’omofobia a quella contro l’usura, passando per il problema del cyberbullismo (a proposito: il numero da chiamare per denunciare episodi di bullismo è il 43002!).  I nostri ragazzi hanno discusso anche di ecomafie  e  cooperative sociali   temi di grande attualità  "Legalità non è solo quando le persone rispettano le leggi, ma anche quando le leggi rispettano le persone", ha dichiarato il dott. Tonti di Arcigay Rimini.

Al termine degli interventi dei relatori, ampio spazio alle domande dei ragazzi: una sala interessata e attenta ha reso il dibattito particolarmente interessante!

Bello anche l'itinerario "turistico" che ha riguardato , oltre a Cattolica,  Gradara  con il suo splendido castello teatro del tragico amore di Paolo e Francesca e l'Oasi protetta  di Ca' Brigida.

 

 

Un'esperienza  che per i nostri "giovani" allievi sarà difficile dimenticare.

Allegati

Non sono presenti allegati in questo articolo

Contatti