Teatro S. Carlo - Pranzo per i poveri

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

Un pranzo per i poveri nel foyer del San Carlo

Un pranzo per poveri e senzatetto nel foyer del San Carlo

Circa 500 persone hanno pranzato, con sottofondo musicale, nella sala che precede l'ingresso al teatro. Sorrisi e convivialità tra lasagna, polpette alla genovese, pastiera e babà

Un pranzo per i poveri nel foyer del San Carlo
L'occasione di un abbondante pranzo per i senzatetto ha riunito circa cinquecento tra poveri e indigenti napoletani, che si sono radunati all'esterno del Teatro San Carlo in attesa di accomodarsi a tavola. Nel foyer del più antico teatro d'opera d'Europa ancora in attività sono confluite tantissime persone. L'iniziativa nasce dalla collaborazione del San Carlo con la Fondazione ITS Bact di Vico Equense, che ha coinvolto l'Istituto Alberghiero Francesco De Gennaro. 

Un pranzo per i poveri nel foyer del San Carlo
I ragazzi dell'istituto alberghiero, in collaborazione con tanti partner che hanno dimostrato immediata solidarietà all'iniziativa, hanno preparato un menu di tutto rispetto: antipasto di cianfotta con verdure e mozzarella, poi tortano e patate. Due primi: lasagna bianca marinara e paccheri al forno con ragù. I secondi: polpette alla genovese e poi trancio di ricciola con cavolfiore. A chiudere il pranzo la dolcezza di pastiera e babà e gli auguri di buona Pasqua tra i tanti invitati. 

 

Potrebbe interessarti: http://www.napolitoday.it/cronaca/pranzo-poveri-san-carlo-12-aprile-2017.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/NapoliToday

Potrebbe interessarti: http://www.napolitoday.it/cronaca/pranzo-poveri-san-carlo-12-aprile-2017.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/NapoliToday

Potrebbe interessarti: http://www.napolitoday.it/cronaca/pranzo-poveri-san-carlo-12-aprile-2017.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/NapoliToday

Allegati

Non sono presenti allegati in questo articolo

Contatti