Scambio culturale con il III Liceo di Belgrado

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

Dal 20 al 27 aprile 2017 si è realizzata la seconda parte dello Sambio culturale con il III Liceo di Belgrado in Serbia, dove esiste una sezione italo serba con studio di diverse materie in lingua italiana  . Undici  ragazzi del nostro Istituto  , sotto la guida dei docenti delle rispettive scuole , hanno ricambiato la visita dei ragazzi Serbi in Italia, avvenuta a Dicembre 2016. Ragazzi e docenti sono stati accolti con  "calore" e grande disponibilità dai "gemelli" serbi che avevano già conosciuto a dicembre e con i quali avevano intrattenuto una fitta corrispondenza nel corso di questi mesi.

I docenti sono stati ricevuti dal Dirigente del Liceo di Belgrado , prof Mazura, che ha , nell'occasione, sottolineato il valore formativo oltrechè culturale dell'iniziativa.

Tra le altre attività , i ragazzi italiani , inseriti nella sezione italo  serba del Liceo , sotto la guida dei docenti serbi e italiani  ,  sono stati impegnati in lezioni di Fisica, Italiano, Storia , Matematica  ,scoprendo con entusiasmo e interesse le reciproce affinità e le peculiarità dei due popoli che sicuramente oggi sentono più vicini ed "amici", 

Inoltre hanno assistito ad una splendida rappresentazione della "Traviata" di Giuseppe Verdi  nel Teatro dell' opera di Belgrado; hanno visitato i principali moumenti e  siti culturali belgradesi come la Rocca del Kalamedgan, la cattedrale dedicata all'arcangelo Gabriele,  il Museo  dello scienziato  serbo Nicola Tesla,  conosciuto per il suo lavoro rivoluzionario e i numerosi contributi nel campo dell'elettromagnetismo.

Gli alunni italiani e serbi sono stati anche ricevuti , nella bella Residenza dell'ambasciata d'Italia a Belgrado,  dal Console   che ha illustrato l'importanza dei rapporti culrutali e commericali  tra Serba e Italia,  principale patner economico del paese balcanico.

....un modo "speciale" per permettere la conoscenza  e la  comprensione e la solidarietà tra popoli e per allargare vedute e prospettive!

 

 

 

Il gruppo ..... alla conquista di Belgrado!

Parlamento

Piazza della Repubblica...cuore della città

 

 

In classe ... al lavoro

 

All' Opera Nazionale

 

Con il Console ,Alessandro Neto, nell'Ambasciata d'Italia.

Allegati

Non sono presenti allegati in questo articolo

Contatti